Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Usa’ Category

202d7Cosa accadrebbe se, per salvare la nostra povera Italia, decidessimo di vendere palazzo Ducale o il Colosseo, la Venere di Botticelli o il Cenacolo Vinciano? L’indignazione di tutti non si conterrebbe e scoppierebbe il finimondo. In realtà, molti averi del popolo italiano sono già stati venduti o svenduti a questo scopo, senza indignazione di alcuno o quasi, ma la grande arte no. In questo l’Italia è un paese civile, secondo quanto scrive Susan Jacoby sul New York Times di sabato scorso. Paese che, per esempio, ha fatto di tutto per salvare la cosiddetta Porta del Paradiso del Battistero di Firenze, capolavoro di Lorenzo Ghiberti, dopo l’alluvione del 1966, e tuttora continua a curarla a dovere.

Quella porta fu la prima opera d’arte che la giovane Susan ebbe l’opportunità di ammirare nel lontano ’68, e fu per lei una rivelazione: comprese, d’un tratto, la forza e il potere dell’arte; capì che “l’arte può insegnare a vivere in modi che non avrei mai immaginato”. Per questo l’arte, conclude Jacoby, deve essere a disposizione di tutti, di poveri e ricchi, perché tutti possano goderne, e non appannaggio dei pochi privati capaci di acquistarla. Dice questo dopo che mesi fa la municipalità di Detroit ha annunciato di dover forse vendere all’asta i capolavori del suo Institute of Arts, per evitare la bancarotta. Parla sapendo che l’America sta rischiando di perdere una delle sue raccolte d’arte più ricche, a scapito ovviamente di chi non può permettersi di viaggiare e godere dell’arte altrove. Ma questo accade negli Usa e non in Italia, sostiene Jacoby. In Italia “tutti possono penetrare le porte del paradiso”.

È davvero curioso vedersi ammirati da chi per molti aspetti, proprio in merito a gestione e cura delle opere d’arte, noi stessi citiamo come esempio virtuoso. Ogni medaglia ha il suo rovescio e spesso vediamo solo il rovescio della nostra e il dritto di quella altrui. Prima di esprimere giudizi affrettati, invece, merita a volte dare un’occhiata anche all’altro lato. Potrebbe riservare insospettate sorprese.

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: